27

Ott

LE PRINCIPALI VIE PER UN PIANO DI WORK FOR EQUITY

Come abbiamo visto nell’articolo precedente , il work for equity è uno strumento giuridico introdotto dal Decreto Crescita 2.0, in un primo momento, per le Start up innovative e poi a partire dal 2015 anche per le PMI innovative. Detto strumento ha la funzione di remunerare consulenti, professionisti e, in generale, fornitori d’opera e servizi (da non […]

17

Ott

Work for equity e Stock Option: opportunità per le Startup

Con il decreto crescita bis (Dl. N. 179/2012) e l’investment compact (Dl. N. 37/2015) il legislatore si è proposto l’ambizioso obiettivo di fornire alle start up e PMI innovative strumenti capaci di aiutare gli startupper perennemente alla ricerca di capitale umano specializzato e risorse economiche. Ravvisando dunque nella costante sottocapitalizzazione una delle più serie e sentite criticità,[…]

08

Mag

Il finanziamento dell’innovazione

Finanziare le attività innovative è sicuramente la “chiave di volta” per la maggior parte delle new-co, specie se costituite in forma di start-up innovative, e purtroppo risulta particolarmente complesso In linea generale ogni impresa che abbia bisogno di risorse finanziarie può cercarle al proprio interno oppure all’esterno. La teoria aziendale suggerisce che le fonti di finanziamento esterne[…]

30

Apr

L’incubatore certificato: dove l’innovazione e l’imprenditorialità sono di casa.

Da un punto di vista tecnico-legale, l’“incubatore certificato di start-up innovative” è una società di capitali, costituita anche in forma cooperativa, che offre servizi, anche in modo non esclusivo, per sostenere la nascita e lo sviluppo di start-up innovative. In altri termini, l’incubatore di imprese start-up innovative è il soggetto che spesso accompagna il processo di avvio[…]

28

Ott

GDPR e audit

Poniamo che le aziende siano in una situazione ideale e siano passate attraverso un corretto processo di adeguamento al GDPR, e poniamo che siano sensibili alla tematica di protezione dei dati personali, e poniamo una domanda fondamentale: bastano adeguamento e sensibilità? La risposta è no, per i motivi che si espongono subito sotto. Per essere costantemente compliant[…]

28

Ott

Start-up e investimenti: due diligence e GDPR

La cultura degli investimenti da e per le start-up è sensibilmente aumentato durante il corso degli ultimi anni grazie all’aumento dell’imprenditorialità e all’aumento dell’internazionalizzazione delle attività che partono dal territorio italiano. Questo ha comportato una maggiore conoscenza di quelle che sono le maggiori tematiche delle nuove attività imprenditoriali: business plan, business model, marketing e comunicazione, valutazione delle[…]